Il danno di alcuni ladri di Ialomița che hanno approfittato di una vacanza copre non meno di 70 tonnellate di raccolto. Hanno raccolto 30 ettari di girasole.

Il danno copre 30 ettari e ammonta a circa 210.000 lei, secondo i rappresentanti della fattoria danneggiata che fanno appello a colleghi agricoltori, autorità locali e semplici cittadini della zona che, se hanno visto qualcosa di sospetto negli ultimi giorni – compresi i camion carichi, fai sapere alla polizia dalla località di Ciochina, contea di Ialomița.

All’interno della compagnia Agromec Balaciu del comune di Ciochina, contea di Ialomița, i ladri sono riusciti a raccogliere il raccolto di girasole e sono scomparsi con un’enorme quantità di produzione, senza che nessuno li vedesse. I dipendenti dell’azienda si stavano preparando a iniziare la raccolta mercoledì, ma martedì, quando sono andati sul campo per vedere se le condizioni erano giuste per il raccolto, hanno avuto uno shock. Gran parte del raccolto era già stato raccolto.

Per la compagnia della contea di Ialomița, il danno è enorme. Oltre alla perdita di denaro che potrebbe ottenere dal raccolto, la società è anche vista di fronte alla delicata situazione di non poter onorare parte dei contratti conclusi.

Dopo il furto, i rappresentanti di Agromec Balaciu hanno immediatamente annunciato la polizia della Ciochina. Le forze dell’ordine hanno presentato un reclamo e oggi una squadra andrà sul campo per effettuare le misurazioni necessarie per determinare come si è verificato il furto. Nel frattempo, fino a quando la polizia non lo scoprirà, l’attività della fattoria viene bloccata in termini di raccolta per il resto della produzione che è sfuggita ai ladri.

Leggi anche: ESCLUSIVO! Cherecheș, il bullo di un poliziotto ricade e dà un pugno a un DJ nel club gestito da sua moglie

Fonte: g4media.ro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here